Normativa Cookie
Questo sito utilizza i cookies, leggi. Proseguendo con la navigazione, si accettano tali cookies Accetto
24
Feb
2016

Confermato il cambiamento di Google AdWords

Confermato il cambiamento di Google AdWords

È una certezza: venerdì 19 febbraio 2016 è stato confermato che Google sta per interrompere la visualizzazione degli annunci delle campagne PPC (Google AdWords) sul lato destro della SERP e che tale cambiamento riguarda i risultati di ricerca in tutto il mondo.

D’ora in avanti, in base a quest’ultima novità lanciata da Google, i risultati delle query di ricerca per quanto riguarda gli annunci saranno visibili solo nella parte superiore o in fondo alla pagina, anche se come sostiene la società di Mountain View ci sarà un annuncio aggiuntivo e si passerà dunque da tre a quattro annunci visualizzati sopra i risultati organici.

Gli esperti di sostengono che tale cambiamento non sia nient’altro che la conclusione di un test lanciato nell’ormai lontano 2010, quindi niente di sorprendente o di scioccante per gli utenti del motore di ricerca: negli ultimi tempi era infatti sotto gli occhi di tutti che ad essere mostrati più frequentemente erano soprattutto gli annunci al top della pagina.

Un portavoce di Google ha poi dichiarato che questo cambiamento coinvolge le ricerche di tutti i Paesi e di tutte le lingue con due sole eccezioni: la prima riguarda le PLA, ovvero gli annunci con scheda di prodotto di Google Shopping (non più con target basato su keyword ma con target basato sul prodotto stesso); la seconda il Knowledge Panel, un riquadro posto sulla destra dei risultati di ricerca che mostra agli utenti le informazioni di contatto relative a una determinata azienda. Solo in questi due casi gli annunci continueranno ad apparire sulla destra.

Per quanto riguarda il quarto annuncio, l’annuncio cosiddetto aggiuntivo, verrà visualizzato al top della pagina solo nel caso di query altamente commerciali, come ad esempio “Hotel Roma” e “assicurazioni auto”. Secondo le dichiarazioni ufficiali di Google: “Abbiamo testato questo layout per un lungo periodo di tempo, per cui alcune persone potrebbero vederlo su un piccolo numero di query commerciali. Continueremo a fare modifiche, ma questo è stato progettato per le query altamente commerciali in cui il layout è in grado di fornire risultati più rilevanti per coloro che cercano e migliori prestazioni per gli inserzionisti”.

Sembrerebbe che l’intento principale sia quello di rendere il desktop di un PC e il display dello smartphone simili dal punto di vista grafico: non si prescinde ormai in nessun caso dall’utilizzo del dispositivo mobile, il quale ha surclassato il vecchio PC in ogni angolo del mondo: non mostrare più gli annunci sul lato destro del desktop ma solo in alto e in fondo alla pagina significa in definitiva mettere sullo stesso livello la visualizzazione degli annunci tramite PC e la visualizzazione degli annunci tramite smartphone.

 

DOVE
Via Longhi 14/a
40128 Bologna (BO) Italia
CHIAMACI
tel +39.051.538403
fax +39.051.7459506
SCRIVICI
info@dmlogica.com