Normativa Cookie
Questo sito utilizza i cookies, leggi. Proseguendo con la navigazione, si accettano tali cookies Accetto
04
Dec
2009

Bologna domina nei domini

Il Cnr pubblica i dati della diffusione dei domini .it. Bologna è la provincia più “evoluta” nell’uso del web.

L’Istituto di informatica e telematica del Consiglio nazionale delle ricerche di Pisa (Iit-Cnr) ha fotografato la situazione degli utenti “evoluti”, cioè quelli che possiedono un dominio .it per scopi lavorativi o personali. L’obiettivo era la valutazione dell’uso del web e del suo tasso di penetrazione (TP) sul territorio nazionale attraverso uno statistica che si è avvalsa di una metodologia unica nel suo genere in Europa: i dati del Registro.it per i domini acquistati in Italia.
 
I curatori dello studio, Maurizio Martinelli e Michela Serrecchia, affermano che “l’analisi si è basata su 1.429.009 domini.it per i quali è stato possibile risalire alla tipologia dell'assegnatario…Il risultato è una radiografia accurata della diffusione della rete e, in particolare, del suo uso più evoluto e consapevole …Il possesso di un dominio evidenzia che l’utente intende sfruttare al meglio le opportunità offerte da Internet e non si limita a una fruizione sporadica o passiva”.
 
I dati evidenziano che la media dei domini registrati è di circa 289 ogni 10.000 abitanti. Nelle tre macro aree il Centro Italia ha il TP più alto (354,48), segue il Nord (340,82) e il Sud (180,51). Diversa la situazione per il numero di domini registrati: nord 54,35 %, centro 24,34 %, sud 21,31 %. Esplorando ogni singola regione il Trentino Alto Adige primeggia per il tasso di penetrazione (TP 457,99), seguono Lombardia, Emilia Romagna, Lazio, Toscana. La provincia che si attesta al primo posto è Bologna con un TP di 602,73 e 49.665 domini registrati, al secondo Milano (TP 535,15 e 175.446 domini), quindi Bolzano e Pistoia.
Analizzando gli assegnatari dei domini al primo posto ci sono le aziende (910,694), seguono persone fisiche (392,383), enti no-profit (55,234) e liberi professionisti (46,458). Bologna è al terzo posto per il tasso di penetrazione relativo ai liberi professionisti (15,83), superata da  Livorno (18,31) e Milano (17,47). La città è invece al primo posto per il numero di imprese con un TP pari a 45,42 (circa un dominio ogni due aziende). Per la provincia emiliana un buon passo in avanti nell’uso del web da parte delle imprese, nel 2004 risultava al nono posto.

DOVE
Via Caduti di Amola n. 11/2
40132 Bologna (BO) Italia
CHIAMACI
tel +39.051.538403
fax +39.051.7459506
SCRIVICI
info@dmlogica.com